Lo scorrere del tempo imprime segni indelebili.
Si fa sentire nelle ossa,
arruginisce il metallo.